Storia

Gli inizi della nostra fabbrica risalgono al 1923. I primi proprietari della nostra azienda sono stati il lubianese Franc Kham e due abitanti di Kamnik, Ignac e Stanko Žargi. Quest’ultimo diede all’azienda il nome della propria figlia. L’impresa venne fondata utilizzando capitale proprio e la sua prima sede fu il fabbricato della Cooperativa agricola che sorgeva in via Šutna 22. Oggi al suo posto si trova un edificio residenziale il cui piano terra ha ospitato a lungo il negozio Metalka e una pasticceria molto in voga tra i liceali.

Fin dagli inizi, nel nostro piccolo stabilimento familiare abbiamo creato tutti i prodotti leggendari per i quali siamo celebri ancora oggi, tra cui spicca la senape. Non a caso il nostro primo nome è stato “Eta – fabbrica di senape”.

Oltre alla senape confezionavamo diversi tipi di marmellate e preparavamo verdure sottaceto, con i cetriolini a fare da apripista. La nostra senape ottenne subito un grosso successo, tanto che iniziammo a esportarla. Nel 1924 Kham e Žargi fondarono a Graben uno stabilimento per la produzione delle conserve di pomodoro Scedep, marchio che dopo poco tempo venne incorporato nella casa madre Eta. Nel 1937 abbiamo ribattezzato l’azienda Eta, d. z o. z.

All’epoca la nostra azienda aveva dimensioni molto limitate. Impiegavamo in media dai cinque ai sette operai e nel 1936 la produzione ammontava a soli 12 000 kg di senape. Tanto per fare un esempio, nel 1965 avevamo circa 300 operai e producevamo circa 440 t di senape.

natureta_z3

In seguito alla nazionalizzazione del 1948 voluta dal nuovo Stato socialista, tutte le imprese alimentari di Kamnik vennero riunite nella “Živilska industrija Kamnik” (Industria alimentare di Kamnik). Oltre alla nostra azienda ne facevano parte il pastificio Triglav di Šmarca e la fabbrica di lievito di Mengeš.

Rivivendo i ricordi dei primi anni del dopoguerra, quando molto spesso il cibo scarseggiava, i nostri dipendenti di un tempo ci hanno raccontato che avevano l’abitudine di fare merenda spalmando sul pane i prodotti della nostra azienda che essi stessi producevano, marmellate e senape su tutti.

Con il passare del tempo i locali originari diventarono non conformi da un punto di vista tecnico e sanitario. Gli spazi per lo stoccaggio delle merci non bastavano più e anche la sicurezza degli operai iniziava a essere minacciata. Per tali motivi, nel 1963 ci trasferimmo nel nuovo stabilimento in Kajuhova ulica, dove ci troviamo tuttora. Dagli anni Sessanta agli anni Ottanta del secolo scorso, il periodo d’oro dell’industria alimentare di Kamnik, la nostra azienda faceva ampio ricorso al lavoro stagionale, assumendo una grande quantità di giovani provenienti dalla cittadina e dai suoi dintorni che molto spesso effettuavano da noi le loro prime esperienze lavorative.

Nel 1983 siamo entrati a far parte di SOZD Mercator e siamo diventati una società per azioni controllata dalla società Mercator, d. d., Ljubljana.

imageedit_1_6760594245

All’inizio del nuovo millennio abbiamo rinnovato e ampliato la parte principale degli impianti produttivi. Siamo inoltre riusciti a diminuire il consumo di energia e a dotarci di attrezzature tecnologiche più moderne, e abbiamo incorporato la società SLOSAD, d. o. o. di Maribor.( COSA PRODUCEVA’)

Nel 2011 abbiamo chiuso lo stabilimento di Bohova ( COSA PRODUCEVA) e da quel momento tutte le nostre attività si svolgono esclusivamente a Kamnik. Ed ora come sempre continuiamo a portare avanti con orgoglio la nobile tradizione di produrre cibo di qualità.

Fonte: Eta Kamnik e Marko Kumer:”Kam so šle vse fabrike?”, Kamnik, 2014